GIACOMO BALLA ALLA GNAM

Giacomo Balla, Villa Borghese- Parco dei daini (1910) - Galleria Nazionale d'Arte Moderna - Roma
Giacomo Balla, Villa Borghese- Parco dei daini (1910) - Galleria Nazionale d'Arte Moderna - Roma (dettaglio)
La Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma, ospita nelle sue sale molte opere di un pittore italiano attivo nella prima metà del XX secolo. Il suo nome è Giacomo Balla. A me piacciono moltissimo i dipinti che l'artista ha effettuato nella prima decade del 1900 seguendo il "Divisionismo" di cui è stato uno dei più affermati esponenti. Nelle fotografie che ho effettuato nel museo e che troverete in questo post, avrete la possibilità di notare lo stile che lo ha contraddistinto. Ho voluto mettere in risalto una parte di un dipinto dal titolo "Villa Borghese, Parco dei daini" eseguito nel 1910 per mettere in risalto la tecnica usata da Balla. Si tratta di un polittico formato da quindici pannelli le cui generose dimensioni di circa 4 x 2 metri, catturano lo sguardo al suo interno e danno la sensazione come di esserci dentro. A seguire ci sono altre opere dell'artista presenti nella Galleria.
Giacomo Balla, I malati (1903) - Galleria Nazionale d'Arte Moderna - Roma
Giacomo Balla, Il mendicante (1902) - Galleria Nazionale d'Arte Moderna - Roma
Giacomo Balla, La pazza (1905) - Galleria Nazionale d'Arte Moderna - Roma
Giacomo Balla, Ritratto all'aperto (1902 ca.) - Galleria Nazionale d'Arte Moderna - Roma

Commenti

Post più popolari