Jacopo Robusti detto TINTORETTO, Giuditta e Oloferne

Immagine
   #artiebellezzeitaliane Photo by  Massimo Gaudio Jacopo Robusti detto TINTORETTO e bottega, Giuditta e Oloferne (1577-1578) olio su tela - Museo Nazionale del Prado, Madrid Proveniente dal Museo Nazionale del Prado di Madrid, in questi giorni si trova presso la Galleria Nazionale d'Arte Antica di Palazzo Barberini e vi rimarrà fino al 27 marzo 2022 nell'ambito della mostra Caravaggio e Artemisia: La sfida di Giuditta .  Realizzato dal Tintoretto e dalla sua bottega, si caratterizza per la scelta di una composizione ampia, che permette l'inserimento di un gran numero di tettagli. La scena della storia biblica non si è ancora conlusa: l'elegante Giuditta compie il gesto di nascondere con una coperta il corpo di Oloferne ormai senza vita, mentre la sua ancella non ha ancora terminato di mettere la testa del condottiero Assiro all'interno della bisaccia. Tintoretto inserisce all'interno del dipinto molti particolari con l'intento di coinvolgere l'osservato

IL '700 DI MARCO BENEFIAL A PALAZZO BARBERINI

Sala Roma 1670 - 1750 - Palazzo Barberini - Roma

Buongiorno Amici
Una delle sale nella nuova ala sud del Museo Nazionale d'Arte Antica di Palazzo Barberini, è dedicata alla pittura romana che ha caratterizzato il periodo tra il 1670 ed il 1750. Molti sono stati gli artisti di rilievo che hanno avuto modo di esprimersi con la loro pittura. Nei primi decenni di questo periodo l'influenza barocca di Gian Lorenzo Bernini (Napoli 1598 - Roma 1680) era ancora molto forte, ed è rimasta tale fino a fine secolo, grazie anche al lavoro di molti artisti. A questi si aggiunge la pittura di Marco Benefial (Roma 1684 - 1764), che è ormai attivo ben dentro il nuovo secolo dei Lumi.

Marco Benefial, Ritratto della famiglia Quarantotti (la famiglia del Missionario) (1756) - Palazzo Barberini - Roma




Autore: Marco Benefial (Roma 1684 - 1764)
Titolo: Ritratto della famiglia Quarantotti (la famiglia del Missionario)
Datazione: 1756
Supporto : Olio su tela
Misure (cm): 245 x 335
Si trova: Museo Nazionale d'Arte Antica di Palazzo Barberini
Luogo: Roma

Marco Benefial, Ercole e Onfale (1735-1740) - Palazzo Barberini - Roma




Autore: Marco Benefial (Roma 1684 - 1764)
Titolo: Ercole e Onfale
Datazione: 1735 - 1740
Supporto : Olio su tela
Misure (cm): 218 x 135
Si trova: Museo Nazionale d'Arte Antica di Palazzo Barberini
Luogo: Roma
Marco Benefial, Santa Maria da Cortona ritrova il cadavere dell'Amante (1728-1732) - Palazzo Barberini - Roma

Autore: Marco Benefial (Roma 1684 - 1764)
Titolo: Santa Maria da Cortona ritrova il cadavere dell'Amante
Datazione: 1728 - 1732
Supporto : Olio su tela
Misure (cm): 120 x 145
Si trova: Museo Nazionale d'Arte Antica di Palazzo Barberini
Luogo: Roma
L
Marco Benefial, Piramo e Tisbe (1735-1740) - Palazzo Barberini - Roma





Autore: Marco Benefial (Roma 1684 - 1764)
Titolo: Piramo e Tisbe
Datazione: 1735 - 1740
Supporto : Olio su tela
Misure (cm): 218 x 135
Si trova: Museo Nazionale d'Arte Antica di Palazzo Barberini
Luogo: Roma

Commenti

Post popolari in questo blog

LA STANZA DELL'INCENDIO DI BORGO DI RAFFAELLO AI MUSEI VATICANI

I PUGILATORI CREUGANTE E DAMOSSENO DI ANTONIO CANOVA

GIUDITTA E OLOFERNE