Passa ai contenuti principali

In primo piano

Danae di Antonio Allegri detto Correggio

  #artiebellezzeitaliane Photo by  Massimo Gaudio Antonio Allegri detto CORREGGIO, Danae (1530-1531) L’opera raffigura l’istante in cui Danae, figlia del re di Argo – che l’aveva rinchiusa in una torre per evitare di generare – si congiunge a Giove trasformato in pioggia d’oro. Dalla loro unione nascerà Perseo che, come aveva predetto un oracolo, provocherà la morte del re. La tela fa parte della serie degli Amori di Giove (insieme alla Leda, Il Ratto di Ganimede e Giove e Io) che Correggio dipinse per Federico II Gonzaga, allo scopo di farne dono a Carlo V in occasione della sua incoronazione a Bologna nel 1530. Danae è uno dei pochissimi dipinti di Correggio in cui la scena è ambientata in un interno domestico. L’intimità dell‘atmosfera è accresciuta dalla presenza dei due amorini che testano su una pietra di paragone la purezza dell’oro. Questo è presente sia nella punta della freccia tirata da Cupido, sia nelle goccioline di pioggia d’oro in cui si è trasformato il padre degli Dei,

TRITTICI E POLITTICO ALLA GALLERIA NAZIONALE D'ARTE MODERNA IN ROMA

#artiebellezzeitaliane
Photo by Massimo Gaudio
Galleria Nazionale d'Arte Moderna - Roma
Buongiorno Amici
Grande, è anche bello? Nei musei sono esposte opere di varie forme e grandezze. Personalmente ritengo che le dimensioni non influiscano sulla bellezza di un'opera, alcune volte però le grandi dimensioni di un dipinto, permettono di poter vedere meglio i dettagli che l'artista ha voluto inserire nell'opera, oppure di capire meglio la tecnica usata. Nella Galleria Nazionale d'Arte Moderna in Roma, ci sono molte sale espositive di grandi dimensioni, che permettono di poter esporre opere, le quali richiedono grandi pareti. Tra tante tele per i post di oggi ne ho scelte tre e ad ognuna di esse sarà presente una foto con delle persone vicino per dare il senso della grandezza, perché non sempre si ha la percezione delle dimensioni, anche quando si sanno le misure.
Giuseppe De Nittis, Le corse al Bois de Boulogne (1881) - Galleria Nazionale d'Arte Moderna - Roma






Autore: Giuseppe De Nittis (Barletta 1846 - Saint-Germain-en-Laye 1884)
Titolo: Le corse al Bois de Boulogne
Datazione: 1881
Supporto : Pastello su tela
Misure (cm): 200 x 395
Si trova: Galleria Nazionale d'Arte Moderna
Luogo: Roma
Giacomo Balla, Villa Borghese- Parco dei daini (1910) - Galleria Nazionale d'Arte Moderna - Roma


Autore: Giacomo Balla (Torino 1871 - Roma 1958)
Titolo: Villa Borghese- Parco dei daini
Datazione: 1910
Supporto : Olio su tela
Misure (cm): -
Si trova: Galleria Nazionale d'Arte Moderna
Luogo: Roma
Gaetano Previati, La caduta degli ancgeli (1913 ca.) - Galleria Nazionale d'Arte Moderna - Roma


Autore: Gaetano Previati (Ferrara 1852 - Lavagna 1920)
Titolo: La caduta degli angeli
Datazione: 1913
Supporto : Olio su tela
Misure (cm): -
Si trova: Galleria Nazionale d'Arte Moderna
Luogo: Roma

Commenti

Post più popolari