Passa ai contenuti principali

In primo piano

Danae di Antonio Allegri detto Correggio

  #artiebellezzeitaliane Photo by  Massimo Gaudio Antonio Allegri detto CORREGGIO, Danae (1530-1531) L’opera raffigura l’istante in cui Danae, figlia del re di Argo – che l’aveva rinchiusa in una torre per evitare di generare – si congiunge a Giove trasformato in pioggia d’oro. Dalla loro unione nascerà Perseo che, come aveva predetto un oracolo, provocherà la morte del re. La tela fa parte della serie degli Amori di Giove (insieme alla Leda, Il Ratto di Ganimede e Giove e Io) che Correggio dipinse per Federico II Gonzaga, allo scopo di farne dono a Carlo V in occasione della sua incoronazione a Bologna nel 1530. Danae è uno dei pochissimi dipinti di Correggio in cui la scena è ambientata in un interno domestico. L’intimità dell‘atmosfera è accresciuta dalla presenza dei due amorini che testano su una pietra di paragone la purezza dell’oro. Questo è presente sia nella punta della freccia tirata da Cupido, sia nelle goccioline di pioggia d’oro in cui si è trasformato il padre degli Dei,

RITRATTI ED AUTORITRATTI D'AUTORE

Photo by Massimo Gaudio
Gli artisti del passato ci hanno lasciato in eredità opere più o meno conosciute, e nel corso delle loro carriere hanno avuto occasioni di farsi un autoritratto oppure di farsi ritrarre. Per fortuna oggi conosciamo il volto di Caravaggio, Raffaello, Leonardo, Michelangelo, Bernini, Canova e molti altri grazie alle opere dirette o indirette, come nel caso in cui Raffaello nella Stanza della Segnatura ai Musei Vaticani e più precisamente nella Scuola di Atene, oltre ritrarre se stesso, ha ritratto Leonardo da Vinci nelle vesti di Platone.
Raffaello Sanzio, Ritratto Leonardo da Vinci nelle vesti di Platone (1509-1511) Musei vaticani, Stanza della Segnatura - Città del Vaticano



Autore: Raffaello Sanzio (Urbino 1483 - Roma 1520)
Titolo: Scuola di Atene
Datazione: 1509 - 1511
Supporto: Affresco
Misure (cm): -
Si trova: Musei Vaticani, Stanza della Segnatura
Luogo: Città del Vaticano
Daniele da Volterra, Busto di Michelangelo Buonarroti - Musei Capitolini - Roma


Autore: Daniele da Volterra (Volterra 1509 - Roma 1566) (Attr.)
Titolo: Busto di Michelangelo Buonarroti
Datazione: -
Supporto: Bronzo e Marmo
Misure (cm): 79
Si trova: Musei Capitolini, Palazzo dei Conservatori, Sala delle oche
Luogo: Roma
Antonio Canova, Autoritratto (1811-1812) - Palazzo Braschi - Roma



Autore: Antonio Canova (Possagno 1757 - Venezia 1822)
Titolo: Autoritratto
Datazione: 1811 - 1812
Supporto: Modello in gesso
Misure (cm): 89
Si trova: Palazzo Braschi
Luogo: Roma

A seguire troverete ulteriori fotografie di ritratti all'interno dei musei

Giovan Battista Gaulli detto IL BACICCIO, Ritratto di Gian Lorenzo Bernini - Palazzo Barberini - Roma

Gaspare Landi, Ritratto di Antonio Canova (1806) - Galleria Borghese - Roma

Michelangelo Merisi detto CARAVAGGIO, Autoritratto in veste di Bacco (1592-1595) - Galleria Borghese - Roma

Orazio Borgianni, Autoritratto - Palazzo Barberini - Roma

Pietro Tenerani, Autoritratto (1836) - Palazzo Braschi - Roma

Pompeo Batoni, Autoritratto(1774-1787) - Palazzo Braschi - Roma

Raffaello Sanzio, Autoritratto (1506) - Galleria degli Uffizi - Firenze

Riccardo Francalancia, Autoritratto (1947) - Museo di Villa Torlonia - Roma

Commenti

Post più popolari