Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Le righe nere della vendetta

Antonio Canova, Ritratti di Napoleone Bonaparte

Immagine
   #artiebellezzeitaliane Photo by  Massimo Gaudio Antonio Canova, Ritratto di Napoleone Bonaparte (1803) - Museo statale Ermitage, San Pietroburgo, Russia Nulla avviene per caso, e se il primo incontro con l'arte è stato folgorante lo devo ad Antonio Canova. Un giorno del 1992 lessi sulle pagine di un quotidiano, di una mostra dedicata ad Antonio Canova riguardante opere provenienti dall'Ermitage di San Pietroburgo, così, incuriosito ed accompagnato dalla mia inseparabile fotocamera, andai a vedere quella mostra. Ovviamente rimasi estasiato dalla bellezza delle opere esposte, la stessa sensazione che ho avuto nel 2019 alla mostra a lui dedicata dal titolo  Canova: Eterna Bellezza sempre a Roma. Ormai è passato molto tempo da allora e il ricordo è lontano, di sicuro però la grazia delle forme femminili come Le Grazie , oppure quella di Ebe e l a Danzatrice con le mani sui fianchi , oppure ancora Amore e Psiche, Orfeo, Amorino alato, Maddalena penitente ed altre ancora, sono

Andrea Mantegna e la "Camera degli Sposi"

Immagine
Recensione del Giallo Storico  "Le Righe Nere della Vendetta" di Tiziana Silvestrin e un approfondimento di alcune opere d'arte citate dall'autrice A cura di Manuela Moschin Incuriosita dalle svariate e ottime recensioni pubblicate nel web relative al giallo storico  "Le righe nere della vendetta" di Tiziana Silvestrin , mi sono immersa in questa piacevole lettura.  Ho apprezzato enormemente questo libro edito dalla C asa Editrice Scrittura e Scritture . Tiziana ha avuto l'abilità di farmi immedesimare nei personaggi, tra l'altro ben caratterizzati,  dandomi la sensazione di far parte del racconto.  Ne è un esempio il  protagonista, e precisamente il capitano Biagio dell'Orso, una figura dotata di un grande senso di giustizia. Egli è stato chiamato a indagare sulla morte di Oreste Vannocci, ossia di un architetto ritrovato privo di vita accanto a un disegno riguardante la pianta di una chiesa. Una serie di enigmi e di intrighi,