Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Museo Pio Clementino

SALA ROTONDA del MUSEO PIO CLEMENTINO ai MUSEI VATICANI

Immagine
L'Arte di fotografare l'Arte © Photo by Massimo Gaudio Sala Rotonda del Museo Pio Clementino I Musei Vaticani sono fantastici e questo lo sanno tutti. Non importa se per accedervi bisogna fare una fila estenuante, perché una volta entrati c'è l'appagamento totale. Il complesso museale è vasto ed uno tra i più interessanti è il Museo Pio Clementino formato da vari ambienti. Uno di essi è la Sala Rotonda di forma emisferica costruita sul modello del Pantheon del quale riprende il disegno della cupola. La sala venne completata nel 1779 su progett o di Michelangelo Simonetti. Il pavimento è costituito da un assemblaggio di mosaici dei primi decenni del III secolo d.C. rinvenuti ad Otricoli e a Sacrofano, sopra di esso è posta una grande tazza in porfido rosso che raggiunge i 13 metri di circonferenza che doveva ornare un grande spazio pubblico della Roma imperiale. Nelle pareti si trovano delle nicchie, costruite per contenere varie statue colossali.  Statua dell'Imp

I PUGILATORI CREUGANTE E DAMOSSENO DI ANTONIO CANOVA

Immagine
L'Arte di fotografare l'Arte © Photo by Massimo Gaudio Tra le molte opere del Canova, ci sono due statue particolarmente belle dove l'artista ha voluto mettere in risalto la fisicità dei due pugilatori. I personaggi raffigurati nelle statue in gesso realizzate tra il 1794 ed il 1796, sono Creugante da Durazzo e Damosseno da Siracusa, i quali dopo aver combattuto fra loro durante i Giochi Nemei nell'antica Grecia, arrivarono alla fine dell'incontro in parità. I giudici decisero che ognuno potesse sferrare un solo colpo all'avversario in modo da terminare l'incontro. Damosseno mentre si protegge il petto con braccio sinistro, sferra all'avversario con la mano destra aperta come una lama un colpo sul fianco con tale potenza da estrargli le viscere causando così la sua morte. I giudici inorriditi per l'ignobile gesto lo punirono con l'esilio, di contro fecero erigere una statua in onore dello sconfitto. Nelle due statue si vedono i pugilatori nell

Apollo del Belvedere

Immagine
#artiebellezzeitaliane Photo by Massimo Gaudio Apollo del Belvedere (350 ca. A.C.) - Musei Vaticani, Museo Pio Clementino, Cortile ottagonale - Città del Vaticano  Autore: - Titolo: Apollo del Belvedere Datazione: 350 ca. a.C. Supporto : Marmo Misure (cm): 224 Si trova: Musei Vaticani, Museo Pio Clementino, Cortile ottagonale Luogo: Città del Vaticano Note: Copia romana da originale ellenico