Passa ai contenuti principali

In primo piano

Paolo Caliari detto Paolo Veronese alla Galleria Borghese

  #artiebellezzeitaliane Photo by Massimo Gaudio Paolo Caliari detto VERONESE, La predica del Battista (1562) Come il dipinto raffigurante la Predica di S. Antonio da Padova (inv.101 ), la tela venne inviata nel 1607 come dono del patriarca di Aquileia al cardinale Scipione Borghese. La composizione della tela  si mostra estremamente innovativa, sia  per la figura del Battista – posto significativamente al centro  della composizione – sia per  il taglio prospettico articolato su tre piani successivi. L’effetto ‘in controluce’ sulla figura del predicatore evidenzia la tecnica del ‘cromatismo’ veronesiano, espressa dalla  novità delle ‘ombre colorate’, ottenute mediante l’accostamento di colori puri e i contrasti tra tinte calde e fredde, secondo un principio individuato da Leonardo e ripreso dalla pittura moderna . (testo tratto dal sito Galeria Borghese) Paolo Caliari detto VERONESE,  La predica di Sant'Antonio da padova(1580) Anche questo dipinto, come la Predica del Battista (inv

I RITRATTI DI FRANCESCO TROMBADORI

Francesco Trombadori, Autoritratto (1932)
Qualche mese fa, mi è capitata l'occasione di vedere una mostra dedicata a Francesco Trombadori, pittore siciliano nato a Siracusa il 7 Aprile del 1886 che era stata allestita alla Galleria Comunale di Arte Moderna di Roma. Nella mostra sono stati esposti sia ritratti che paesaggi urbani romani molto interessanti. Ho voluto dedicare questo post ai ritratti che ritengo di particolare rilievo. Durante la sua vita artistica ha ricevuto moltissimi apprezzamenti dalla critica, è stato anche lui un critico e recensore sulle riviste e quotidiani, Si è spento nel suo studio di Roma, ora casa-museo, il 24 Agosto del 1961.

https://www.massimogaudio-photography.com/

Francesco Trombadori, Donna Emanuela Balbo (1929)

Francesco Trombadori, Fanciulla nuda (Fanciulla che legge) (1929)

Francesco Trombadori, Nudo neoclassic (1925 ca.)

Francesco Trombadori, Ritratto di Italo Balbo (1927)

Francesco Trombadori, Ritratto di Tonina Rocchi Astengo (1933)

Commenti

Post più popolari