Passa ai contenuti principali

In primo piano

Giovanni Antonio Bazzi detto Sodoma alla Galleria Borghese

    #artiebellezzeitaliane Photo by  Massimo Gaudio Giovanni Antonio Bazzi detto SODOMA, Pietà (1540) Il dipinto risulta in Collezione già dalla metà del XVII secolo, come opera di Leonardo o di Sodoma, nome quest’ultimo poi definitivamente accettato.La Pietà appartiene alla produzione tarda dell’artista. Il forte chiaroscuro delle figure e il paesaggio cupo nello sfondo infondono un forte sentimento di melanconia.   (testo tratto dal sito della Galleria Borghese) Autore: Bazzi Giovanni Antonio detto Sodoma   (Vercelli 1477 - Siena 1549) Titolo: Pietà Datazione: 1540 Supporto : Olio su tavola Misure (cm): 69 x 58 Si trova: Galleria Borghese Luogo: Roma Giovanni Antonio Bazzi detto SODOMA, Sacra Famiglia (1525-1530) L’opera, documentata nella raccolta dalla metà del Seicento, è menzionata nell’ inventario del 1790 con l’attribuzione al Sodoma, nome poi sempre accettato dalla critica. Il dipinto fa parte di una serie di tavo

LA GIOVINETTA DI ETTORE COLLA

Photo by Massimo Gaudio

Ettore Colla, Ritratto (Busto di giovinetta) (1926-1927) - Galleria Comunale d'Arte Moderna - Roma

Il post di oggi è dedicato ad un artista parmigiano che oltre ad essere scultore, è stato anche pittore. Il suo nome è Ettore Colla (1896-1968) del quale vediamo una scultura in bronzo eseguita tra il 1926 e il 1927 che si intitola Ritratto (Busto di giovinetta). Ho cercato di mettere in evidenza gli occhi della giovinetta perché non ci sono, nel senso che sono vuoti e questa loro mancanza rende il volto triste e malinconico. L'artista era molto apprezzato sia in Italia che all'estero e le sue opere sono esposte anche al MoMA di New York e al Tate Gallery di Londra oltre ai musei italiani di Roma, Trento e Spoleto.




Commenti

Post più popolari