Passa ai contenuti principali

In primo piano

Danae di Antonio Allegri detto Correggio

  #artiebellezzeitaliane Photo by  Massimo Gaudio Antonio Allegri detto CORREGGIO, Danae (1530-1531) L’opera raffigura l’istante in cui Danae, figlia del re di Argo – che l’aveva rinchiusa in una torre per evitare di generare – si congiunge a Giove trasformato in pioggia d’oro. Dalla loro unione nascerà Perseo che, come aveva predetto un oracolo, provocherà la morte del re. La tela fa parte della serie degli Amori di Giove (insieme alla Leda, Il Ratto di Ganimede e Giove e Io) che Correggio dipinse per Federico II Gonzaga, allo scopo di farne dono a Carlo V in occasione della sua incoronazione a Bologna nel 1530. Danae è uno dei pochissimi dipinti di Correggio in cui la scena è ambientata in un interno domestico. L’intimità dell‘atmosfera è accresciuta dalla presenza dei due amorini che testano su una pietra di paragone la purezza dell’oro. Questo è presente sia nella punta della freccia tirata da Cupido, sia nelle goccioline di pioggia d’oro in cui si è trasformato il padre degli Dei,

NURAGHE: DALL'ETA' DEL BRONZO ALL'ANTICA ROMA

Photo by Massimo Gaudio

Nuraghe Losa (XV-XVI sec. a.C.) - Abbasanta (OR)

Scusate se in parte esco dal tema che questo blog si è prefissato, ma penso che questo post meriti di essere pubblicato, non sia altro che per l'importanza di questo luogo. Nella provincia di Oristano, più precisamente nel territorio di Abbasanta, si trova uno tra i più belli e ben conservati Nuraghe della Sardegna. Si chiama Nuraghe Losa e si trova lì almeno 500 anni prima che venisse fondata Roma (21 Aprile 753 a.C.). Parliamo dal XV-XIV secolo a.C., praticamente c'erano ancora gli antichi egizi e regnava Ramses II. La civiltà sarda nuragica, ultimamente è venuta alla ribalta e questo di deve al ritrovamento nel territorio di Cabras che si trova a poche decine di chilometri dal nuraghe, di statue dei famosi "Giganti di Mont'e Prama" che hanno creato un certo interesse a livello mondiale. Questo per dire che in Italia abbiamo un patrimonio archeologico-artistico da far conoscere valorizzandolo al meglio.

Commenti

Post più popolari