Passa ai contenuti principali

In primo piano

Lelio Orsi, I santi Cecilia e Valeriano

      #artiebellezzeitaliane Photo by  Massimo Gaudio Lelio Orsi, I santi Cecilia e Valeriano (1580 ca.) La tavola, firmata in lettere capitali puntate riportate sulla base dell’organo, raffigura il preludio del martirio dei santi Cecilia e Valeriano, quasi si trattasse di un episodio cortese filologicamente ricostruito in un teatrino ottocentesco. Nell’impaginazione della scena si colgono tratti convenzionali e discontinua è la stessa qualità dell’esecuzione – tanto da ipotizzare un pesante intervento di bottega – che pure ha i suoi elementi di forza in una cromìa preziosa dai toni smaltati. Di sicura mano del Maestro deve considerarsi probabilmente solo il panneggio raffinatissimo delle vesti dei due santi. Da notare gli strumenti raffigurati accanto a Cecilia, protettrice della Musica.  (testo tratto dal sito della Galleria Borghese) Autore: Lelio Orsi   (Novellara 1508 - 1587) Titolo: Ritratto di uomo Datazione: 1580 ca. Supporto : Olio su tav

NURAGHE: DALL'ETA' DEL BRONZO ALL'ANTICA ROMA

Photo by Massimo Gaudio

Nuraghe Losa (XV-XVI sec. a.C.) - Abbasanta (OR)

Scusate se in parte esco dal tema che questo blog si è prefissato, ma penso che questo post meriti di essere pubblicato, non sia altro che per l'importanza di questo luogo. Nella provincia di Oristano, più precisamente nel territorio di Abbasanta, si trova uno tra i più belli e ben conservati Nuraghe della Sardegna. Si chiama Nuraghe Losa e si trova lì almeno 500 anni prima che venisse fondata Roma (21 Aprile 753 a.C.). Parliamo dal XV-XIV secolo a.C., praticamente c'erano ancora gli antichi egizi e regnava Ramses II. La civiltà sarda nuragica, ultimamente è venuta alla ribalta e questo di deve al ritrovamento nel territorio di Cabras che si trova a poche decine di chilometri dal nuraghe, di statue dei famosi "Giganti di Mont'e Prama" che hanno creato un certo interesse a livello mondiale. Questo per dire che in Italia abbiamo un patrimonio archeologico-artistico da far conoscere valorizzandolo al meglio.

Commenti

Post più popolari