Domenico Beccafumi, Madonna col Bambino e san Giovannino


Domenico Beccafumi, Madonna col Bambino e san Giovannino (1540-1545) - Palazzo Barberini - Roma
Il dipinto raffigura una Madonna con il seno scoperto, che sta per allattare il Bambino disteso sulle sue gambe, mentre un piccolo San Giovanni fa capolino in alto a sinistra. Le ridotte dimensioni dell’opera suggeriscono che sia stata realizzata per finalità di devozione privata. In questa piccola tavola, Beccafumi sembra aver riflettuto sulle caratteristiche della pittura di Michelangelo e Leonardo: l’accentuata muscolatura del Bambino e le pennellate sfumate richiamano rispettivamente la lezione dei due maestri fiorentini. L’opera è uno dei pochi capolavori della collezione della famiglia Barberini ancora conservati nel palazzo: acquistata dallo Stato nel 1959, è entrata subito a far parte delle collezioni della Galleria Nazionale d’arte Antica. (dal sito Palazzo Barberini)

Autore: Domenico Beccafumi (Montaperti 1486 - Siena 1551)
Titolo: Madonna cl Bambino e san Giovannino
Supporto: Olio su tavola
Anno: 1540 - 1545
Misure (cm.): 90 x 65
Posizione: Palazzo Barberini
Località: Roma

Commenti

Post più popolari