Passa ai contenuti principali

In primo piano

Tiziano Vecellio, Flora

  #artiebellezzeitaliane Photo by  Massimo Gaudio Tiziano Vecellio, Flora (1517 ca.) La giovane donna emerge dal fondo bruno del dipinto porgendo con la mano destra un mazzo di fiori primaverili, composto di roselline, viole, gelsomini; è abbigliata all’antica, con una candida camiciola che scivola sulla spalla destra lasciando intravedere il seno, mentre reclina dolcemente la testa sulla spalla sinistra, volgendo lo sguardo fuori dallo spazio dipinto. Il suo volto, dai tratti delicatissimi, corrisponde perfettamente ai canoni della bellezza rinascimentale cinquecentesca: pelle chiara e luminosa, il rosa sulle guance, e il viso incorniciato da lunghi capelli sciolti, biondo ramati, il colore tipico delle chiome delle donne ritratte da Tiziano (da qui il termine “rosso Tiziano”). L’identificazione del soggetto come “Flora”, la ninfa sposa di Zefiro di origine greca le cui gesta sono narrate da Ovidio, risale a Joachim von Sandrart, storiografo olandese, che nel 1635 circa vide l’opera n

I GIOIELLI NASCOSTI DEL BAROCCO A PALAZZO BARBERINI

Photo by Massimo Gaudio
Palazzo Barberini - Roma

Buongiorno Amici
Fino all'anno scorso o poco più, nella Galleria Nazionale d'Arte Antica di Palazzo Barberini in Roma, erano allestite varie sale che ospitavano dipinti di artisti eccellenti, come ad esempio Canaletto, Luca Giordano, Giovanni Lanfanco, Pompeo Batoni e tanti tanti altri. Con l'apertura della nuova ala sud situata al primo piano, molti di quei dipinti sono stati trasferiti nelle nuove sale, molti altri però non hanno ricevuto una collocazione, quindi ho deciso di "fargli prendere un po' d'aria" con i post di oggi. Il tema della sala che li ospitava era il Barocco. Alcuni, delle vere chicche, hanno già trovato posto in un articolo del 25 Luglio scorso raggiungibile nel blog con il link qui sotto.
Carlo Maratta, Ritratto di Maria Maddalena Rospogliosi - Palazzo Barberini - Roma
Autore: Carlo Maratta (Camerano 1625 - Roma 1713)
Titolo: Ritratto di Maria Maddalena Rospogliosi
Datazione: 1660 - 1695
Supporto: Olio su tela
Misure (cm): 98 x 75
Si trova: Galleria Nazionale d'Arte Antica, Palazzo Barberini
Luogo: Roma
Pietro Berrettini detto PIETRO DA CORTONA, L'angelo custode (1646) - Palazzo Barberini - Roma

Autore: Pietro Berrettini detto PIETRO DA CORTONA (Cortona 1596 - Roma 1669)
Titolo: L'angelo custode
Datazione: 1646
Supporto: Olio su tela
Misure (cm): 225 x 143
Si trova: Galleria Nazionale d'Arte Antica, Palazzo Barberini
Luogo: Roma
Andrea Sacchi, La visione di san Romualdo (1631) - Palazzo Barberini - Roma

Autore: Andrea Sacchi (Roma 1599 - 1661)
Titolo: La visione di san Romualdo
Datazione: 1631
Supporto: Olio su tela
Misure (cm): 310 x 175
Si trova: Galleria Nazionale d'Arte Antica, Palazzo Barberini
Luogo: Roma

A seguire troverete ulteriori opere esposte nella vecchia sala

Andrea Sacchi, Sant'Antonio da Padova resuscita un morto - Palazzo Barberini - Roma

Giovanni Lanfranco, La Trasfigurazione - Palazzo Barberini - Roma

Giovanni Lanfranco, Pianto delle Marie - Palazzo Barberini - Roma

Pietro Berrettini detto PIETRO DA CORTONA, Ritratto virile - Palazzo Barberini - Roma (attribito)
Jan Roos detto GIOVANNI ROSA, Ritratto di Tommaso Raggi con il figlio Ferdinando - Palazzo Barberini - Roma

Commenti

Post più popolari