Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Musei di Roma

MONUMENTO A GIUSEPPE GIOACHINO BELLI

Immagine
#artiebellezzeitaliane © Photo by Massimo Gaudio Trastevere è da sempre considerato il rione più "romanesco" della città, infatti questo è il luogo scelto per ospitare il monumento a Giuseppe Francesco Antonio Maria Gioachino Raimondo Belli, più comunemente conosciuto come Giuseppe Gioachino Belli , autore di 2279 Sonetti romaneschi che in poesia mista a satira, facevano emergere la voce del popolo di Roma nel XIX secolo. Belli nacque a Roma nel 1791 e vi morì nel 1863. In occasione delle celebrazioni per il cinquantenario della morte, nel 1913 venne inaugurato un monumento in suo onore e venne collocato in quella che ora porta il suo nome, ma che una volta si chiamava piazza d'Italia, a due passi dall'Isola Tiberina in corrispondenza del Ponte Garibaldi. Nel 1910 un gruppo di letterati rappresentati da Domenico Gnoli, proposero all'allora sindaco di Roma Ernesto Nathan di omaggiare la memoria del poeta con un monumento. L'idea venne presa seriamente in consid

Casino dei Principi - Musei di Villa Torlonia

Immagine
#artiebellezzeitaliane © Photo by Massimo Gaudio Veduta notturna del Parco di Villa Torlonia - Roma   Il  Casino dei Principi , fa parte del complesso dei Musei di Villa Torlonia i quali rientrano nel circuito museale di proprietà del Comune di Roma. Si trova all'interno del parco di Villa Torlonia nel quartiere Nomentano a pochi passi da Porta Pia proprio su Via Nomentana. La palazzina fu ristrutturata nella prima metà dell'ottocento dal pittore, decoratore ed architetto italiano  Giovan Battista Ceretti  (Sant'Agata sopra Canobbio 1803 - 1878) ed ebbe un ruolo importante nella ristrutturazione ottocentesca nei vari edifici della Villa. In origine era una un semplice edificio rurale risalente ad almeno un secolo prima, così il principe  Alessandro Torlonia  (Roma 1800 - 1886) ordinò al Ceretti il suo rimodernamento. Già prima di lui fu  Giuseppe Valadier  (Roma 1762 - 1839) agli inizi del XIX secolo a conferire all'edificio l'aspetto planimetrico attuale.  Fin dal

Casina delle Civette - Musei di Villa Torlonia

Immagine
#artiebellezzeitaliane © Photo by Massimo Gaudio Casina delle civette - Musei di Villa Torlonia - Roma La Casina delle civette, fa parte del complesso museale dei Musei di Villa Torlonia che fa capo a sua volta al Comune di Roma. Situato all'interno del Parco di Villa Torlonia, si trova dietro una piccola collinetta a sinistra del Casino Nobile quindi rimane appartato rispetto al resto del complesso, ed era proprio questo l'intento di Alessandro Torlonia quando nel 1840 diede indicazioni a Giuseppe Jappelli di costruire un romantico rifugio con richiami alpestri. Nel corso del tempo la Casina subì modifiche con aggiunta di stili diversi ed ebbe la sua gloria almeno fino a quando il principe Giovanni Torlonia Jr. nel 1938 morì. Il declino ed il disfacimento della Casina iniziò durante l'occupazione delle truppe anglo-americane e rimase nell'oblio fino al 1978 quando il Comune di Roma la acquistò insieme a tutto il resto del complesso. Finalmente dopo tanti anni, nel 199